Come individuare ed evitare truffe con le criptovalute.

Questa guida aiuta a individuare eventuali truffe con criptovalute già nella fase iniziale. Una maggiore consapevolezza permette di evitare frodi e truffe con criptovalute. Dato che le transazioni con criptovalute sono irreversibili, è importante tenere al sicuro i propri fondi, poiché non potranno essere recuperati una volta completata la transazione. Questa guida è stata scritta per consentire di evitare la maggior parte delle truffe che riguardano le criptovalute. Ecco una lista di alcuni consigli per tenere al sicuro i propri fondi:

 

1. Tenete privata i vostri codici privati.

Condividere i propri codici privati non è mai una buona idea. Chiunque disponga delle vostre password potrà accedere alle vostre criptovalute. Solo voi dovreste poter accedere ai vostri fondi. Assicuratevi di salvare le vostre password offline e in un posto sicuro. Nella maggior parte dei casi, è anche possibile crittografare questa chiave privata con una password. Tieni ben presente che se in qualche modo dimentichi questa password, perderai l'accesso al wallet.

 

2. Assicuratevi che il sito web in cui vi trovate sia reale.

Una truffa comune include l'utilizzo di un sito falso. Un sito falso è un sito che ha lo stesso aspetto del sito vero, ma è stato creato da truffatori. Questa procedura spesso prevede la copia dell’URL del sito, cambiandone una lettera. Alcuni esempi sono Gooogle.com o anycolndirect.eu. Nel primo esempio la "o" è stata scritta tre volte per scrivere "Gooogle" invece di Google. Nel secondo esempio la "i" è stata sostituita con la "L" minuscola per scrivere "anycolndirect" invece di "anycoindirect". Un altro ottimo segnale per individuare un sito legittimo è il marchio di qualità SSL (sicuro) accanto all'URL.

 Account_security.png

3. Aggiungete ai preferiti i siti che visitate più spesso.

Aggiungere ai preferiti i siti che vengono visitati più spesso (e utilizzare la barra dei preferiti) è un buon modo per evitare di finire su siti ingannevoli. Assicuratevi sempre di visitare il sito web ufficiale. In caso di dubbi, chiudete il sito e digitate l'URL corretto.

Salvate tra i preferiti:

Anycoin Direct

Oltre al nostro sito web ufficiale. Potete contattarci in qualsiasi momento tramite i canali ufficiali inviandoci un'e-mail all'indirizzo support@anycoindirect.eu, aprendo una chat in tempo reale su https://anycoindirect.eu/, contattandoci tramite Facebook (https://www.facebook.com/AnycoinDirect/) o chiamando lo (+31 (0) 413 747 174)

 

4. Non fidatevi mai di indirizzi o di URL inviati tramite messaggi privati (al di fuori dei canali ufficiali di Anycoin Direct).

Non fidatevi mai di messaggi che non provengono da una fonte ufficiale di Anycoin Direct, che dicono di rappresentare la nostra azienda. Questo è uno dei metodi più utilizzati dai truffatori per ottenere i vostri dati sensibili. Non fidatevi mai di link a servizi quali Dropbox, Google Drive o Gmail nelle e-mail che vi vengono inviate. Non cliccate su link riguardanti criptovalute, banche o denaro nei messaggi che vi vengono inviati.

In caso abbiate cliccato su un link inviatovi tramite un messaggio privato, non inserite mai la vostra password, codici di accesso o altri dati sensibili.

 

5. Non utilizzate software con accesso remoto.

Assicuratevi di non aver software con accesso remoto installati sullo stesso computer in cui avete salvato le vostre password. Molti di questi programmi hanno problemi di sicurezza. Avere questo tipo di software installati sullo stesso computer (in cui sono salvate le vostre password) potrebbe esporvi a rischi inutili.


6. Non cascate nelle truffe di Microsoft.

Si tratta di un'altra forma di truffa diffusa. I truffatori chiamano o contattano le vittime per convincerle a fornire loro accesso remoto al proprio computer. Potrebbero anche chiedere di essere pagati, a volte tramite criptovalute.

Come abbiamo detto qui sopra, non è mai una buona idea installare software con accesso remoto sullo stesso computer in cui avete salvato le vostre password o il vostro portafoglio.

In tal caso è importante sapere che Microsoft non vi contatterà mai per fornivi assistenza tecnica o informatica non richiesta. Qualsiasi comunicazione con Microsoft deve essere sempre avviata da voi.

In caso veniate contattati da truffatori che fingono di essere Microsoft o un altro servizio di assistenza tecnica, non fornite mai dati sensibili. Chiudete subito qualsiasi forma di contatto con tali parti e avvertite la parte impersonata.

È possibile trovare maggiori informazioni sui truffatori che fingono di essere servizi di assistenza tecnica all'indirizzo seguente:

Microsoft Info


7. Utilizzare l'autenticazione a due fattori.

Utilizzando l'autenticazione a due fattori è impossibile accedere al proprio account senza il dispositivo linkato. Questo è un buon metodo per evitare praticamente qualsiasi accesso non autorizzato al proprio account.

È possibile trovare maggiori informazioni sull'attivazione dell'autenticazione a due fattori nella guida seguente:

2FA

 Authenticator_app_voorbeeld2.png

8. Non cliccate sulle pubblicità.

Le pubblicità spesso sono poco controllate prima di essere messe online. Questo significa che vi sono molte pubblicità online che possono reindirizzare verso siti ingannevoli. Il modo più facile per evitare tali siti ingannevoli è quello di non cliccare sulle pubblicità. L’utilizzo di un adblocker come uBlock Origin può aiutare a evitare le pubblicità.

uBlock

Anycoin Direct non è affiliata a uBlock Origin in nessun modo e non può fornire garanzie in merito ai servizi offerti da uBlock Origin. Utilizzare uBlock Origin a propria discrezione.

 

9. Non inviate mai criptovalute in omaggio.

Normalmente non si regalano le proprie criptovalute. Se vi si chiede di inviare una piccola somma di criptovalute per riceverne una quantità più grande, è quasi sicuramente una truffa. Non riceverete nessuna criptovaluta. Lo stesso vale per la maggior parte delle "lotterie" di criptovalute.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 1 su 2

Commenti

0 commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.